Menu Chiudi

MANUALE DOCUMENTO INFORMATCO

Manuale di Gestione Documentale

Il manuale di gestione del documento informatico è diventato obbligatorio per tutte le Pubbliche Amministrazioni, a decorrere dal 1° gennaio 2022, in forza del D.Lgs. 7 marzo 2005 nr. 82 (Codice dell’Amministrazione Digitale) e dall’emanazione, in ossequio all’art. 71 del CAD, delle “Linee guida sulla formazione, gestione e conservazione dei documenti informatici, emanate dall’Agenzia per l’Italia digitale con propria determinazione n. 371 del 17 maggio 2021.

Il manuale di gestione del documento informatico è obbligatorio e la natura cogente delle disposizioni contenute nelle “Linee Guida sulla Formazione, gestione e conservazione dei documenti informatici”, è data dall’entrata in vigore del D.L. nr. 77/2021, il cui art.41 ha introdotto l’art. 18 bis del CAD, rubricato “violazione degli obblighi della transizione digitale”, che prevede, a seguito di accertamento, sanzioni da € 10.000,00 ad € 100.000,00 (comma 5).

I Comuni devono dotarsi del Manuale

Le violazioni accertate rilevano, inoltre ai fini della valutazione delle performance dei dirigenti e comportano responsabilità dirigenziale e disciplinare ai sensi degli artt. 21 e 55 del D.Lgs 165/2001.

La natura cogente, peraltro, è desunta anche dal parere reso dal Consiglio di Stato sullo schema di decreto legislativo recante disposizioni integrative e correttive al CAD, n. 2122/2017 del 10.10.2017 dal Consiglio di Stato a ragione del quale le Amministrazioni Pubbliche devono dotarsi di sistemi informativi automatizzati e di un “manuale per la formazione, gestione e conservazione dei documenti informatici”

Formanagement srl, fornisce consulenza e assistenza nella redazione del manuale!

per informazioni e assistenza: